Partito Socialista Europeo PSE - Attivisti in Europa - PES@ctivists - per contatto: socialisti@alice.it

Attivisti del Partito Socialista Europeo

Attivisti del Partito Socialista Europeo

martedì 29 aprile 2008

Partito Socialista newsletter del 29 aprile 2008

NEWSLETTER DEL 29 APRILE 2008

Elezioni, catastrofe Pd a Roma

Battilocchio: sconfitto il 'modello Roma'
"Con la netta vittoria di Alemanno al Campidoglio - afferma Alessandro Battilocchio - è stato sconfitto il 'modello Roma'. Un risultato rispetto al quale ha sicuramente contribuito con la sua 'nuova stagione' il leader del Pd Veltroni, che dopo l'ennesima batosta nei prossimi giorni dovrà trarre le conseguenze della sua strategia politica".



Angius: ridiscutere il progetto politico sul quale è nato il Partito democratico
"Ieri a Roma - afferma Gavino Angius - è accaduta una catastrofe. Quello che è successo a Roma onestamente non era inatteso. Penso che ci sia da ridiscutere il progetto politico sul quale è nato il Partito Democratico. Non per cancellarlo ma per introdurre dei cambiamenti profondi perché quel progetto politico alla prova dei fatti ha prodotto un esito nefasto. Nato il Pd sono cominciati i guai per tutti: caduta del governo, elezioni anticipate, la consegna dell'Italia al centrodestra e adesso questo risultato di Roma. Penso che il gruppo dirigente del Partito democratico dovrebbe avere il coraggio di mettere in discussione quel progetto originario non per cancellarlo ma per correggerlo, cambiarlo significativamente. Insomma, per fare del Pd qualcosa di profondamente diverso da quello che si è voluto che fosse fino ad ora''.
"Noi - ha detto ancora Gavino Angius - abbiamo invertito la rotta dopo il 1994 quando individuammo l'asse strategico di rapporto tra il Centro e la Sinistra per costruire un progetto di rinnovamento della società italiana. Allora era l'Ulivo e ci siamo riusciti. La storia però non si ripete. Penso che la funzione della sinistra socialista democratica e riformista però non sia cancellabile né sostituibile. L'esistenza della sinistra riformista è essenziale per il progresso civile, sociale e culturale dell'Italia. Rifletta anche la Sinistra Arcobaleno: la sinistra del futuro - conclude - è socialista e democratica".



Fgs, il 17 maggio l'Assemblea Nazionale
Sabato 26 aprile presso la sede nazionale del Partito Socialista si è svolta la riunione congiunta dell'Esecutivo e della Direzione Nazionale della Federazione dei Giovani Socialisti, aperta dalla relazione del segretario nazionale Francesco Mosca.
Nel corso della riunione si è analizzato il risultato elettorale, sottolineando la gravità della sconfitta subita. Da parte di tutti i compagni si è evidenziata la natura storica della sconfitta, che pregiudica la possibilità di una riorganizzazione unicamente identitaria del movimento socialista.
Si è espresso un riconoscimento nei confronti di Enrico Boselli, che con il gesto delle dimissioni ha dimostrato le sue qualità umane e politiche, assumendosi in prima persona il peso della sconfitta. Si è altresì dichiarato che la decisone di Boselli avrebbe dovuto essere seguita da tutti i compagni del comitato promotore, responsabili di una gestione politica ed organizzativa del partito rovinosa, e che invece, senza alcuna analisi del voto e delle cause della débacle, hanno proceduto burocraticamente alla costituzione delle commissioni politiche e organizzative del prossimo congresso nazionale.
La FGS contesta la composizione meccanica delle commissioni, secondo lo schema delle componenti della Costituente Socialista, e propone una composizione delle commissioni su mozioni congressuali esplicite. Mozioni da presentare entro una data limite e votate dai congressi sezionali sino al congresso nazionale.
Si è espressa la volontà di presentare una mozione congressuale al prossimo congresso del Partito Socialista. In seguito a tale decisione si è ritenuto opportuno convocare l'Assemblea Nazionale della FGS per sabato 17 maggio a Roma. L'Assemblea vedrà una forma aperta di partecipazione ed avrà come punto all'ordine del giorno la presentazione ed approvazione di una mozione da presentare al prossimo congresso del Partito Socialista.
Tale mozione è aperta al contributo, e anzi lo richiede, di tutti i compagni che credono in un totale rinnovamento nel metodo e nella politica del Partito Socialista.
E' stato deciso, inoltre, che i prossimi 2, 3 e 4 maggio una delegazione della FGS, guidata dal segretario nazionale Francesco Mosca, parteciperà all'Assemblea dei Mille di Chianciano Terme, convocata da Marco Pannella.
Mentre sabato 10 maggio prossimo a Bari una delegazione guidata dal Vice Segretario nazionale Luigi Iorio incontrerà una delegazione del Partito della Rifondazione Comunista guidata da Nicola Fratoianni, segretario PRC Puglia.



I socialisti nel territorio

Roma. Di Tommaso: vittoria Alemanno tsunami per centrosinistra
''La verita' e' sempre rivoluzionaria' paragrafando Gramsci voglio dire che la vittoria di Alemanno a Roma non puo' non essere vista e riconosciuta come una pesante sconfitta del centrosinistra nazionale e romano in particolare'. E' quanto afferma il segretario dei socialisti romani Atlantide Di Tommaso. 'Il tentativo di semplificazione della politica voluto da Veltroni - continua - teso piu' a salvaguardare la tenuta del Pd, e sua in particolare, che gli interessi del Paese ha mostrato tutti i suoi limiti e le sue contraddizioni e porta in se il rischio di un ulteriore involuzione del riformismo italiano'.
'Da qui la necessita' di avviare, tra cio' che resta del centro sinistra e della sinistra in particolare, una riflessione senza veli, senza tentennamenti, senza tabu' ma soprattutto con molto umilta' sulle cause che ne hanno determinato la sconfitta sforzandosi soprattutto nella ricerca di una strada per il futuro evitando una inutile resa dei conti', prosegue.
'In Italia il riformismo deve ripartire dalla riscoperta del valore dell'unita' delle sue anime storiche, e dalla sua capacita' di rinnovamento perche' e' solo attraverso un confronto aperto e sincero che si potra' iniziare a percorrere la strada per un nuovo risorgimento - conclude Di Tommaso - In questa chiave anche i socialisti debbono e vogliono esercitare un nuovo ruolo politico partendo proprio dalla citta' di Roma'.



Cagliari. Discriminata per altezza, Caligaris: razzismo inconcepibile
"E' inconcepibile che l'altezza possa costituire la motivazione per escludere una persona dall'esercizio di un diritto costituzionale, quello al lavoro. Non si tratta di fare il corazziere o l'indossatrice ma molto più semplicemente la commessa in un negozio di scarpe". Lo afferma la consigliera regionale Maria Grazia Caligaris, componente della Commissione "Diritti Civili", avendo appreso della grave discriminazione subita da una ragazza di 21 anni di Siniscola (Nuoro).
"Purtroppo - ha aggiunto Caligaris che si è intrattenuta al telefono con la ragazza a cui ha espresso solidarietà - il caso di Chiara Piredda non è isolato. Troppo spesso si verificano casi di razzismo nei confronti di giovani che, decisi a trovare qualunque lavoro, si sentono esclusi con motivazioni aberranti. Sarebbe inoltre buona educazione, oltre che rispetto della privacy, evitare commenti e considerazioni offensive pubblicamente. Se un'apposita disciplina non prevede la clausola del minimo di altezza, chiunque ha il diritto di essere valutato rispetto a ciò che fa e non a ciò che appare. L'incultura dominante che privilegia l'immagine sulle qualità personali e professionali - ha concluso la consigliera - rischia di ripercuotersi negativamente sulle nuove generazioni cancellando definitivamente la meritocrazia peraltro sempre più in crisi".



Appuntamenti

Bordighera. 30 aprile ore 21. Attivo provinciale
Mercoledì 30 aprile ore 21 è convocato a Bordighera il direttivo provinciale della Federazione di Imperia-Sanremo.

Rovereto. 1° maggio ore 11. Viva il Primo Maggio!
Giovedì 1 maggio ore 11, Piazza Erbe, con i Socialisti alla "Stella d'Italia"

Corato (BA), 8 maggio. Assemblea degli iscritti
Giovedì 8 maggio assemblea degli iscritti, (per l'analisi del voto, sia locale sia nazionale) e per il giorno 15 maggio come Congresso Sezionale organizzativo (per l'elezione degli organi, anche in vista del Congresso Nazionale del 7 giugno).

Bagnoli Irpino (AV). 4 maggio ore 9.30. Attivo provinciale
Domenica 4 maggio ore 9:30 presso "l'Agriturismo San Lorenzo" attivo provinciale del Partito Socialista.
Conclude: Gennaro Oliviero.

Bari. 10 maggio ore 10. Dibattito
Sabato, 10 maggio ore 10 Presso la sala della Regione Puglia, Dibattito dal tema: "L'attuale situazione della sinistra italiana". Una delegazione di giovani socialisti guidata dal Vice-Segretario Nazionale Luigi Iorio,incontrerà Nicola Fratoianni Segretario Regionale di Rifondazione Comunista.




www.partitosocialista.it
Archivio Newsletter
Per inviare notizie e appuntamenti, per il sito o la newsletter scrivere a: redazione@partitosocialista.it
Per il partito scrivere a info@partitosocialista.it


CANCELLAZIONE dalla newsletter: Se il link non funzionasse si prega di copiare e incollare TUTTO il link nel browser.


Attenzione: per non ricevere piu la Newsletter andare al seguente link http://www.partitosocialista.it/IsiModules/Newsletter/Unsubscribe.aspx?mid=2887&email=pd8.costituente@blogger.com .

1 commento:

Anonimo ha detto...

ups sorry delete plz [url=http://duhum.com].[/url]

Archivio blog