Partito Socialista Europeo PSE - Attivisti in Europa - PES@ctivists - per contatto: socialisti@alice.it

Attivisti del Partito Socialista Europeo

Attivisti del Partito Socialista Europeo

martedì 6 maggio 2008

Partito Socialista newsletter del 6 maggio 2008

NEWSLETTER DEL 6 maggio 2008

I socialisti nel territorio

Milano. Ecopass. Caputo: e il referendum ?
"Sono ormai passati - afferma Roberto Caputo - i quarantacinque giorni previsti per la risposta alla richiesta della consultazione popolare su Ecopass e ai cittadini non è arrivata nessuna notizia da parte del sindaco Moratti. Abbiamo appreso da un comunicato stampa diffuso dal sindaco il 21 aprile scorso l'annuncio dell'imminente invio di una lettera di risposta a tutti coloro che avevano partecipato alla raccolta delle firme che, però, non è mai arrivata. A oggi, dunque, non è ancora stata data alcuna risposta ufficiale. Dai toni del comunicato stampa, per altro, sembra emergere la volontà di rigettare la richiesta di referendum, in cambio di generiche consultazioni che non solo non potrebbero in alcun modo sostituire la necessità di un referendum legittimamente richiesto, ma non sono ancora avvenute e non si sa se mai avverranno. Per contro, già si ipotizza di estendere l'area di Ecopass anche se la sperimentazione prevista non è ancora giunta al termine. A questo punto non vorremmo che sull'onda del successo di Expo la Giunta pensasse di poter continuare indisturbata questo assurdo provvedimento. Noi e i molti cittadini che hanno partecipato alla raccolta delle firme continuiamo a essere contrari a questa tassa ingiusta e iniqua che riteniamo assolutamente insufficiente a risolvere i problemi della mobilità cittadina e il traffico sempre più in aumento da gennaio a oggi nella zona delimitata ne è una prova lampante. Le migliaia di multe che i Milanesi stanno ricevendo oggi sono l'unico risultato ottenuto. Il referendum rappresenta invece l'unico strumento di democrazia e di consultazione reale tra i cittadini e speriamo ancora in un ripensamento del sindaco Moratti".

Vicenza. Fantò: un percorso unitario per ricostruire la sinistra
"Chi ha orecchie per intendere intenda. La Dirigenza del PD - afferma Luca Fantò - cala ancora una volta le sue carte e propone lo sbarramento alle elezioni europee. La paura del PD è quella di non riuscire a superare alle elezioni europee la soglia del 30%. In quell'occasione infatti il "giochino" del voto utile sarebbe inefficace e quindi il partito democratico rivelerebbe la sua effettiva consistenza. Gli italiani potrebbero dare maggior consistenza a quelle forze della sinistra che Veltroni vede come ultimo ostacolo al suo dominio. Intanto però la sinistra italiana, i partiti della Sinistra Arcobaleno e il Partito Socialista, sembrano tardare quella reazione che ci si aspetterebbe e che rappresenterebbe l'unica via per la salvaguardia di una vera area socialista riformista. E' necessario infatti che le Dirigenze nazionali di questi partiti attivino rapidamente un canale di comunicazione diretta con le realtà locali, avviando così un processo positivo di ricostruzione democratica. La ricomposizione dell'area permetterebbe un'efficace azione di contrasto all'egemonizzazione da parte del PD dell'elettorato laico e creerebbe le basi per una nuova affermazione della sinistra alle elezioni europee. A Vicenza come nel resto d'Italia, la sinistra deve intraprendere un percorso di riattivazione delle strutture attraverso un duplice legame col territorio ma anche con le realtà nazionali. Un percorso che deve necessariamente essere unitario".


Cagliari. Caligaris: urgenti modifiche e subito nuova legge urbanistica
"La Regione deve dotarsi al più presto di una nuova legge urbanistica e procedere immediatamente alla modifica del Piano Paesaggistico. Due provvedimenti urgenti e indispensabili per ripristinare certezza del diritto e annientare la condizione di confusione che sta determinando la paralisi dell'attività edilizia con gravi danni per l'economia isolana. Non si tratta di favorire speculazioni edilizie, ma di dare risposte certe agli amministratori, ai privati e alle imprese''. Lo sostiene Maria Grazia Caligaris.
"I nuovi concetti adottati con gli ultimi decreti - sottolinea Caligaris - hanno reso ancora piu' difficile l'interpretazione delle norme del Ppr della Sardegna. E' aumentato insomma il livello di complessità esplicativa, in una materia peraltro delicata e di per se complicata anche per i risvolti socio-ambientali, ed e' cresciuto il contenzioso tra i diversi soggetti interessati: Regione, Comuni, cooperative e privati. Occorre inoltre evitare che sia la magistratura ad indicare il significato tecnico della norma e quindi a determinare la chiusura di cantieri e l'avvio di procedure d'indagine con emissione di avvisi di garanzie, inficiando il principio che assicura sempre ''un livello di governo unitario e adeguato".


Appuntamenti


Monza . 7 maggio ore 21. Attivo provinciale
Mercoledì 7 maggio alle ore 21 attivo provinciale presso la "Sala Pertini" della Federazione Provinciale di Monza e della Brianza.

Rotondi (Av). 7 maggio ore 19. Assemblea
Mercoledì 7 maggio alle ore 19 presso l'aula Consiliare del Comune di Rotondi, si terrà l'assemblea dei riformisti. Conclusioni di Luigi Mainolfi.

Vicenza. 8 maggio ore 20.30. Esecutivo provinciale
Giovedì 8 maggio, alle 20,30, presso il centro anziani del Villaggio del Sole è convocato l'esecutivo provinciale

Corato (BA), 8 maggio. Assemblea degli iscritti
Giovedì 8 maggio assemblea degli iscritti, (per l'analisi del voto, sia locale sia nazionale) e per il giorno 15 maggio come Congresso Sezionale organizzativo (per l'elezione degli organi, anche in vista del Congresso Nazionale del 7 giugno).

Milano. 9 maggio ore 10. Locatelli. Festa dell'Europa
Venerdì 9 maggio alle ore 10, Festa dell'Europa organizzata dalla sede di Milano del Parlamento europeo. Partecipa Pia Locatelli.

Bergamo. 9 maggio ore 20.30. Locatelli. Attivo provinciale
Venerdì 9 maggio alle ore 20.30, attivo provinciale con Pia Locatelli

Ostia Antica (Rm). 9 maggio ore 18. Riunione
Venerdì 9 maggio alle ore 18, nei locali della Sezione di Ostia Antica (Roma), riunione della Costituente Socialista del XIII° Municipio per esaminare i risultati elettorali e i temi Congressuali del Partito con la partecipazione del Compagno Pierluigi Sernaglia.

Avellino. 9 maggio ore 16. Di Lello. Assemblea
Venerdì 9 Maggio alle ore 16:00, presso il Centro Sociale "S.Della Porta" di Avellino, si terrà l'assemblea dei socialisti. Interverranno: Giacomo Carpenito, Giuseppe Vetrano e Giuseppe Sarno. Concluderanno: Luigi Mainolfi e Marco Di Lello.

Vasto. 10 maggio ore 17. Assemblea degli iscritti.
Sabato 10 maggio alle ore 17, presso la sede della Sezione di Vasto, in via Crispi 5, è convocata l'assemblea degli iscritti di Sezione, alla presenza dell'Assessore Comunale di Vasto Rocco Cerulli e del Commissario di Federazione della Provincia di Chieti Osvaldo Menna, per discutere e deliberare sui seguenti punti posti all'ordine del giorno: Elezioni del direttivo e Segretario di Sezione; Varie ed eventuali.

Bari. 10 maggio ore 10. Dibattito
Sabato, 10 maggio ore 10 Presso la sala della Regione Puglia, Dibattito dal tema: "L'attuale situazione della sinistra italiana". Una delegazione di giovani socialisti guidata dal Vice-Segretario Nazionale Luigi Iorio,incontrerà Nicola Fratoianni Segretario Regionale di Rifondazione Comunista.

Messina. 11 maggio ore 9.30. Assemblea degli iscritti
Domenica 11 maggio alle ore 9.30 presso il salone degli Specchi della Provincia Regionale di Messina si terrà l'assemblea degli iscritti della federazione provinciale di Messina. Introduce Giuseppe Chiofalo-segretario provinciale PS di Messina. Partecipano i candidati a Sindaco di Messina on.Francantonio Genovese ed alla Presidenza della Provincia Paolo Siracusano.

Genova. 16 maggio ore 17. Attivo degli iscritti
Venerdì 16 maggio alle ore 17 è convocato un attivo degli iscritti del partito socialista (presso la federazione di Genova - via del Fossato 2).


www.partitosocialista.it
Archivio Newsletter
Per inviare notizie e appuntamenti, per il sito o la newsletter scrivere a: redazione@partitosocialista.it
Per il partito scrivere a info@partitosocialista.it


CANCELLAZIONE dalla newsletter: Se il link non funzionasse si prega di copiare e incollare TUTTO il link nella barra indirizzi del browser.


Attenzione: per non ricevere piu la Newsletter andare al seguente link http://www.partitosocialista.it/IsiModules/Newsletter/Unsubscribe.aspx?mid=2887&email=pd8.costituente@blogger.com .

1 commento:

mesunazi ha detto...

Thank you for sharing the info. I found the details very helpful.

cheap clomid

Archivio blog